Zurigo per Silone 2020. A 120 anni dalla nascita

(Convegno telematico, 4-5 dicembre 2020 – Universität Zürich)

Fontamara: reportage o rappresentazione? *

di Alessandro La Monica

Partendo dal titolo di un saggio di György Lukács (Reportage oder Gestaltung, in «Linkskurve», IV, 7-8, 1932), in questo intervento ho cercato di dimostrare come la scrittura di Fontamara sia influenzata dalla precedente esperienza di giornalista e dirigente politico del suo autore.

Leggi tutto “Zurigo per Silone 2020. A 120 anni dalla nascita”

L’inossidabile patto d’amore tra la città di Zurigo e Ignazio Silone

Il Messaggero Abruzzo (2 dicembre 2020)

di Antonio Gasbarrini

Senza il suo intenso vissuto in Svizzera (1929-1944), da dove darà l’estremo saluto in una clinica ginevrina nel 1978, il rivoluzionario Secondino Tranquilli che lì si era rifugiato per sfuggire dalle  grinfie della dittatura fascista, non sarebbe mai diventato lo scrittore Ignazio Silone tuttora letto e riletto in ogni parte del globo.

Leggi tutto “L’inossidabile patto d’amore tra la città di Zurigo e Ignazio Silone”