Ignazio Silone, nato il Primo maggio

Il Messaggero Abruzzo (1 maggio 2018)

di Antonio Gasbarrini

Come onorare al meglio il 118 compleanno virtuale di Secondino Tranquilli alias Ignazio Silone nato a Pescina dei Marsi il I maggio del 1900? Tra i tanti, ramificati ed intricati sentieri del suo vissuto come rivoluzionario comunista prima (anni Venti), antifascista e socialista in esilio in Svizzera (1929-1944) e scrittore a tempo pieno dopo il clamoroso successo di Fontamara (1933)? Abbiamo scelto quello meno accidentato, ma non per questo non altrettanto valido dal punto di vista storiografico. La pubblicazione di una lettera anonima mentre era spiato dall’allora PCI (siamo agli inizi degli anni Cinquanta) e di un suo testo indirizzato ai giovani (pubblicata su “La Fiera Letteraria” alla metà degli anni Sessanta).

Leggi tutto “Ignazio Silone, nato il Primo maggio”